international film festival
  
Visionaria 23 - Bando di concorso 2016

Visionaria 23 - Bando di concorso 2016

Visionaria 23 - Bando di concorso 2016
Concorso internazionale per cortometraggi, il festival si terrà a Poggibonsi e San Gimignano nel mese di novembre 2016

L'arte,
la resistenza,
la fuga

 

Scadenza delle iscrizioni

30 settembre 2016

 

Montepremi

Euro 1.000,00

 

Le date del Festival 2015

Il Festival avrà luogo dal 5 al 12 novembre 2016 tra i comuni di Poggibonsi e San Gimignano (Siena).

 

Competizione—Sezioni in concorso

— Competizione internazionale (23a edizione)

Si tratta della sezione storica del nostro festival, per la quale gli autori potranno proporre cortometraggi di fiction, documentari, docu-fiction, animazioni. Non c’è un tema predefinito ed è possibile sottomettere cortometraggi in qualsiasi lingua, purché sottotitolati in inglese o italiano.

— Vision Art, arti visive in movimento (9a edizione)

La sezione è riservata ad opere di videoarte, sperimentazione digitale, computer animazione ecc. Il tema è libero e gli autori possono esprimersi con la massima libertà. Le opere selezionate faranno parte di una mostra all’interno del Festival e saranno giudicate da una giuria specifica di esperti di linguaggi artistici contemporanei. In questa sezione non è previsto un premio in denaro ma la proiezione dei finalisti in una specifica mostra durante la durata del festival ed una menzione speciale per il migliore.

— Sezione speciale “Food and Water” (2a edizione)

Sezione creata in collaborazione con l’Università di Siena per cortometraggi internazionali sia di fiction che documentari sul tema “Il cibo e l’acqua”.

Questa sezione sarà valutata da una giuria ad hoc e la premiazione avverrà nella primavera 2017.

 

Modalità di partecipazione

Per iscrivere la propria opera a Visionaria si dovrà utilizzare la piattaforma gratuita FilmFreeway dal seguente link: https://filmfreeway.com/festival/visionaria

Affinché l’iscrizione sia valida è necessario completare tutti i campi presenti su FilmFreeway, prestando adeguata attenzione al caricamento di immagini di buona qualità e testi completi.

La procedura di iscrizione sarà completa al ricevimento del file dei film da parte dell’autore. Il file, nei formati MP4, H264, HD 1280x720 oppure 1920x1080, potrà essere inviato via internet tramite link per lo scaricamento da uno spazio dell’autore (direttamente in hd su filmfreeway, Dropbox, Vimeo ecc.);

È previsto un contributo di partecipazione, come specificato sulla piattaforma FilmFreeway.

 

Regolamento

La partecipazione alla XXIII edizione del Film Festival Visionaria 2016 è aperta a cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo ed in ogni lingua (purché sottotitolati in italiano o inglese).

I video iscritti in concorso dovranno avere la durata massima di 15 (quindici) minuti, comprensiva dei titoli, pena l’esclusione. A insindacabile giudizio degli organizzatori verranno escluse le opere contenenti elementi gratuiti di violenza e pornografia.

Un apposito Comitato di Selezione selezionerà le opere finaliste che a loro volta verranno esaminate dalla Giuria di Visionaria e poste al voto del Pubblico (Premio Gran Visionario).

Ad insindacabile giudizio della Giuria di Visionaria, in accordo con il Comitato di Selezione, potranno non essere assegnati premi o potranno essere assegnati premi speciali.

La sezione VisionArt sarà selezionata da esperti di arte contemporanea ed i cortometraggi selezionati verranno proiettati in una mostra che rimarrà aperta per tutta la durata del festival. La menzione per il miglior cortometraggio della sezione VisionArt sarà decretata da una giuria composta da docenti e studenti della scuola d’arte internazionale Siena Art Institute.

I risultati delle selezioni di tutte le sezioni saranno resi noti sul sito www.visionaria.eu.

L’avviso ai vincitori verrà comunicato tramite e-mail. I vincitori saranno ospitati gratuitamente per la serata finale.

Gli organizzatori sono esclusi dalla partecipazione in concorso. Gli organizzatori, pur mettendo la massima cura nella conservazione dei film, declinano ogni onere derivante da eventuali danni, smarrimento e incidenti che i film dovessero subire.

Gli autori sono responsabili del contenuto delle proprie opere, anche nei confronti delle persone e dei soggetti rappresentati.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

Gli autori, con l’iscrizione al concorso, accettano che i propri film verranno depositati presso la Mediateca di Siena e destinati ad esclusivi fini di studio e conservazione ed utilizzati nelle rassegne curate da Visionaria e della Mediateca, escludendo ogni e qualsiasi scopo commerciale.

Per informazioni: segreteria@visionaria.eu

 

 

—Una produzione

Associazione Culturale Visionaria

—In collaborazione con

Comune di San Gimignano

Comune di Poggibonsi

Siena Art Institute Onlus

Università di Siena

 
citazione
Partners
 

Visionaria Associazione culturale c/o Santa Maria della Scala, Piazza Duomo 2 - 53100 Siena (Italy)
Tel. e fax: +39(0)577.530803 - vision@visionaria.eu - P.I.: 00983060526 - C.F.: 92027160529